Ti trovi in:

Museo della Malga » Allestimento

Allestimento

di Martedì, 12 Gennaio 2016
Immagine decorativa

E' pertanto concettualmente errato tentare di ricostruire all'interno degli spazi del museo le stesse atmosfere della malga impiegando, come spesso si è fatto, materiali rustici come i sacchi di iuta, le perline, gli scorzi di corteccia, i sassi; questi tentativi sono legati esclusivamente ad una rappresentazione folcloristica della realtà. Gli oggetti ordinati sui piani trasparenti in cristallo sorretti da piedi in acciaio inox lucido, all'interno del piccolo museo di Caderzone Terme, cessata la funzione strumentale, vivendo una vita autonoma, sono stati chiamati non a parlare, ma solamente a rievocare la storia della vita che, con l'aiuto dell'intelligenza dell'uomo, hanno contribuito a tracciare. L'iniziativa vuole cercare di instaurare con il visitatore un dialogo sulla ricerca della funzione dell'oggetto; una curiosità dinamica che porta a darsi delle risposte in rapporto a ciò che si sta osservando. Museo dunque come spunto di riflessione poiché, nell'intimo, non c'è niente di più stimolante che arrivare a scoprire, attraverso il museo, come fossero, come pensassero, come si comportassero, lavorassero i nostri progenitori nel processo dinamico dell'evolversi della vita.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam